Insights

Approfondimenti su alcuni selezionati argomenti di particolare interesse e di maggiore attenzione, con riferimento all’oggetto o alle implicazioni e criticità ad essi connesse.

Emendata la Legge sui marchi

Pubblicato il 21/06/19

La Legge sui marchi (Trademark law, 商标法) risale, nella sua prima stesura, al 23 agosto 1982 ed è stata più volte emendata (22 febbraio 1993, 27 ottobre 2001, 30 agosto 2013). Il 23 aprile 2019 il Comitato Permanente dell’Assemblea Popolare Nazionale ha pubblicato gli emendamenti alla Legge, che entreranno in vigore dal 1° novembre 2019. Gli emendamenti incidono sugli artt. 4, 19, 33, 44, 63, 68. La finalità della Legge rimane chiara: «Questa legge è formulata allo scopo di rafforzare la gestione dei marchi, tutelarne il diritto di uso esclusivo, promuovere la garanzia della qualità dei prodotti e dei servizi da parte dei produttori e degli operatori economici, salvaguardare la reputazione dei marchi, tutelare gli interessi dei consumatori, dei produttori e degli operatori economici, promuovere lo sviluppo dell'economia socialista di mercato», art. 1.

Leggi di più

Legge sugli investimenti stranieri

Pubblicato il 18/03/19

I lavori preparatori del testo della Legge sugli investimenti stranieri (Foreign Investment Law, 外商投资法) risalgono al 2015, quando il Ministero del Commercio (Ministry of commerce, MOFCOM, 商务部) promulga la prima bozza della Legge. A questa è seguita, dopo diversi emendamenti, una seconda bozza (Bozza 2018), presentata alla VII sessione del Comitato Permanente dell’Assemblea Nazionale Popolare il 23 dicembre 2018 e pubblicata sul sito ufficiale della ANP per commenti pubblici fino al 24 febbraio 2019.

Leggi di più

La nuova Legge sulla qualità dei prodotti

Pubblicato il 22/02/19

Il 29 dicembre 2018 il Comitato Permanente dell’Assemblea Nazionale Popolare ha promulgato la versione emendata della Legge sulla qualità dei prodotti (Product Quality Law, 产品质量法), la cui prima versione risale al 1993 ed emendata successivamente nel 2000. L’attuale testo si presenta maggiormente strutturato rispetto al precedente e consta di 74 articoli rispetto ai 51 della versione del 1993.

Leggi di più

La nuova Legge sull’e-commerce: maggiore sicurezza informatica anche a vantaggio degli operatori stranieri

Pubblicato il 07/09/18

Il 31 agosto 2018 il Comitato Permanente dell’Assemblea Nazionale Popolare ha promulgato, dopo un laborioso lavoro di preparazione, la Legge sul commercio elettronico della RPC (E-commerce Law of the People’s Republic of China, 中华人民共和国电子商务法), in vigore dal 1° gennaio 2019.

Leggi di più

Istituita la Piattaforma per il contenzioso della Corte internet di Hangzhou

Pubblicato il 24/08/18

In linea con l’ammodernamento dell’ordinamento e con l’esponenziale crescita delle transazioni on-line, il 18 agosto 2017 è stata varata ad Hangzhou, uno dei principali hub tecnologici della Cina e sede di Alibaba, Kaola, Netease, così come di molte start-up, la prima piattaforma internet per la gestione dei contenziosi originati dalle transazioni online.

Leggi di più

La Legge sulla Supervisione. Istituita la Commissione Nazionale di Supervisione per la vigilanza sull’apparato burocratico della Cina

Pubblicato il 27/03/18

Il 20 marzo 2018 nel corso della I sessione della XIII Assemblea Nazionale Popolare è stata approvata la nuova Legge sulla Supervisione (Supervision Law, 监察法). A lungo discussa e oggetto di diverse revisioni, la Legge mette in evidenza la volontà del Partito Comunista Cinese di continuare la lotta alla corruzione, ardentemente sostenuta e incoraggiata dal presidente Xi Jinping che ne ha fatto un vessillo della propria presidenza. Nel medesimo tempo, la Legge costituisce il punto di arrivo della riforma di un sistema di vigilanza e controllo che investe tutto il Paese e tutta l’amministrazione. Una riforma pilota era iniziata a Pechino, nello Shanxi e nello Zhejiang nel dicembre 2016, e si è poi estesa a livello nazionale nel novembre 2017.

Leggi di più

La riforma dei permessi di lavoro per stranieri in Cina. Una disciplina articolata e selettiva

Pubblicato il 16/01/18

La materia dei permessi di lavoro per stranieri in Cina è attualmente regolata dalla Circolare sull’Implementazione onnicomprensiva del sistema dei permessi di lavoro per stranieri in Cina (Notice on Full Implementation of Permit System for Foreigners Working in China, 关于全面实施外国人来华工作许可制度的通知), di seguito Circolare, in vigore dal 28 marzo 2017, e dalla Guida di servizio sui permessi di lavoro per stranieri in Cina – Interim - (Service Guide on the Permit for Foreigners to Work in China (Interim), 外国人来华工作许可服务指南 - 暂行), di seguito Guida, in vigore dal 1° aprile 2017.

Leggi di più

La nuova Legge sulla concorrenza sleale

Pubblicato il 11/11/17

Il 4 Novembre 2017 l’Assemblea Nazionale del Popolo ha emendato, per la prima volta dalla sua emanazione nel 1993, la Legge sulla concorrenza sleale (PRC Anti-Unfair Competition Law, 中华人民共和国反不正当竞争法).

Leggi di più

I tribunali internazionali della “Belt Road Iniziative”

Pubblicato il 30/09/17

La Cina, sempre più consapevole del proprio ruolo nello scenario economico mondiale, ha voluto, all’interno della Belt Road Iniziative (BRI), l’istituzione di due tribunali internazionali volti a dirimere le controversie tra i soggetti coinvolti nella BRI. La necessità di istituire un’autorità giudiziaria centrale nasce dall’incremento del numero di procedimenti legali che chiamano in causa le parti coinvolte nella BRI e che comportano una continua interazione tra ordinamenti e sistemi giuridici. Un’iniziativa che tuteli i diritti e gli interessi delle parti sia cinesi che straniere è, pertanto, un elemento fondamentale per la realizzazione di un’area commerciale basata sulla stabilità, l’equità e la trasparenza.

Leggi di più

Investimenti cinesi all’estero: orientamento e coordinamento

Pubblicato il 25/08/17

Il 18 agosto 2017 il Consiglio degli Affari di Stato ha diffuso la Circolare dell’Ufficio Generale del Consiglio degli Affari di Stato sulla Trasmissione dei Pareri della Commissione Nazionale per lo Sviluppo e la Riforma del Ministero del Commercio, della Banca Popolare Cinese e del Ministero degli Affari Esteri sulla Regolamentazione e l’Orientamento agli Investimenti in Uscita (Notice of the General Office of the State Council on Forwarding the Guiding Opinions of the National Development and Reform Commission, the Ministry of Commerce, the People's Bank of China and the Ministry of Foreign Affairs on Further Guiding and Regulating Outbound Investment Orientation, 国务院办公厅转发国家发展改革委商务部人民银行外交部关于进一步引导和规范境外投资方向指导意见的通知)[1], per la diffusione di alcune opinioni volte ad orientare gli investimenti cinesi all’estero.

Leggi di più

Il Codice Civile della Repubblica Popolare Cinese. Il libro I in vigore dal 1° ottobre 2017

Pubblicato il 21/03/17

Il 15 marzo 2017 la V sessione della XII Assemblea Nazionale Popolare della RPC ha promulgato le Disposizioni generali del Codice Civile della Repubblica Popolare Cinese (General Provisions of the Civil Law of the People's Republic of China, 中华人民共和国民法总则), 206 articoli, che costituiscono la parte generale del primo codice civile cinese, in vigore dal 1° Ottobre 2017, frutto di un incontro finalmente decisivo e conclusivo tra legge, dottrina e volontà politica.

Leggi di più

La nuova Legge sulla sicurezza informatica

Pubblicato il 17/09/16

La nuova Legge sulla Sicurezza Informatica della Repubblica Popolare Cinese (Cybersecurity Law of the People’s Republic of China), promulgata il 7 Novembre 2016 dal Comitato Permanente dell’Assemblea Nazionale Popolare, in vigore dal 1° Giugno 2017, sta destando preoccupazione tra numerose aziende straniere, intimorite dalle stringenti disposizioni riguardanti il controllo governativo dei dati aziendali e dai rischi connessi al furto di proprietà intellettuale.

Leggi di più

Riforma della disciplina degli investimenti stranieri in Cina

Pubblicato il 10/09/16

Dall’avvio della “politica della porta aperta”, momento in cui la Cina si è, appunto, aperta agli investimenti stranieri, il Ministero del Commercio (Ministry of commerce, MOFCOM, 商务部) ha da sempre esercitato un ruolo guida decisivo nell’approvare o meno tali investimenti, al fine di regolamentarne e selezionarne la presenza nella Repubblica Popolare Cinese.

Leggi di più